RSS

Rosolino Paternò, soldato

Ambientato e girato a Licata

Anno 1970
Durata 101 min
Genere commedia
Regia Nanni Loy
Soggetto Furio Scarpelli,
Agenore Incrocci
Sceneggiatura Furio Scarpelli,
Agenore Incrocci
Produttore Dino De Laurentiis
Fotografia Gianni Polidori
Montaggio Ruggero Mastroianni
Effetti speciali Giovanni Corridori Rolla
Musiche Carlo Rustichelli
Scenografia Tonino Delli Colli
Costumi Gianni Polidori
Interpreti e personaggi
  • Nino Manfredi: Rosolino Paternò
  • Jason Robards: Sergente Sam Armstrong
  • Peter Falk: Capitano Peter Pawney
  • Martin Landau: Sergente Joe Mellone
  • Anthony Dawson: Generale fascista
  • Frank Latimore: Tenente americano
  • Slim Pickens: Generale Maxwell
  • Scott Hylands: Reggie Wollington
  • Milena Vukotic: Annuzza
  • Lorenza Guerrieri: Vincenzina Puglisi
  • Corrado Sonni: Dottor Puglisi
  • Adalberto Rossetti
  • Bozena Frait
  • Renzo Marignano
  • Bill Vanders
  • Mario Maranzana
  • Orso Maria Guerrini
  • Empedocle Buzzanca:

Sicilia, luglio 1943: Rosolino Paternò, prigioniero italiano delle truppe americane, viene paracadutato assieme a quattro militari come avanguardia prima dello sbarco alleato.

Obiettivo della missione è distruggere alcune postazioni nemiche.

Arrivati al forte, dopo aver perso due compagni di viaggio, i superstiti scoprono che le armi sono già state trasferite in Africa, per evitare il bombardamento della città, i tre cercano di far saltare l’intero forte ma il comando alleato, non avendo ricevuto notizie, ordina il bombardamento a tappeto che avviene sotto gli occhi dei tre uomini sconcertati. 

ALCUNE SCENE DEL FILM


 

I commenti sono chiusi.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: