RSS

Mimì metallurgico ferito nell’onore

Ambientato e girato a Catania

Anno 1972
Durata 125 min
Genere commedia, grottesco
Regia Lina Wertmüller
Soggetto Lina Wertmüller
Sceneggiatura Lina Wertmüller
Produttore Daniele Senatore, Romano Cardarelli
Fotografia Dario Di Palma
Montaggio Franco Fraticelli
Musiche Piero Piccioni
Scenografia Amedeo Fago
Interpreti e personaggi
  • Giancarlo Giannini: Mimì (Carmelo Mardocheo)
  • Mariangela Melato: Fiore, amante di Mimì
  • Agostina Belli: Rosaria, moglie di Mimì
  • Turi Ferro: Brigadiere
  • Livia Giampalmo: Violetta, bancarellaia
  • Luigi Diberti: Pippino
  • Elena Fiore: Amalia Finocchiaro
  • Tuccio Musumeci: Pasquale
  • Ignazio Pappalardo: Massaro ‘Ntoni
  • Gianfranco Barra: Sergente Amilcare Finnocchiaro
Premi
  • David di Donatello 1972: migliore attore(Giancarlo Giannini)
  • Nastri d’argento 1973: migliore attore protagonista (Giancarlo Giannini), migliore attrice protagonista (Mariangela Melato)

L’operaio siciliano Carmelo Mardocheo (Giancarlo Giannini) perde il posto di lavoro perché rifiuta di dare il voto ad un mafioso. È costretto ad emigrare a Torino lasciando a casa la giovanissima moglie Rosalia. A Torino si innamora della giovane sottoproletaria Fiore (Mariangela Melato) che gli dà un figlio.

Tornato a Catania scopre che la moglie (Agostina Belli) è rimasta incinta per opera di un brigadiere con cinque figli. Non potendoglisparare perché l’esperienza nel nord lo ha reso metallurgico e civilizzato, decide di vendicarsi mettendo incinta la moglie (Elena Fiore) dell’altro.

Ottemperato l’impegno, mentre comunica la notizia al brigadiere davanti a mezzo paese, un killer della mafia uccide il brigadiere e gli mette la pistola in mano. Scontata la pena in carcere, il giorno dell’uscita trova ad aspettarlo una vera folla di otto bambini, la moglie fedifraga, l’amante torinese e la vedova del brigadiere.

Per poterli mantenere è costretto a fare da galoppino elettorale ad un boss della mafia. Ma Fiore, che tutto aveva sopportato, ne ha abbastanza e lo abbandona.

Alcune sequenze del film


/ Object>
http://
http://
> [Youtube = http://www.youtube.com/watch?v=6bJAXbkFeK8 w = 640 h = 390] <
Annunci
 

I commenti sono chiusi.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: