RSS

Caro diario

Il 2′ episodio “Isole” è stato girato nelle isole Eolie
Titolo originale Caro diario
Paese Italia, Francia
Anno 1993
Durata 100 min
Colore colore
Audio sonoro Dolby/Dolby SR
Rapporto 1,77:1
Genere drammatico, commedia
Regia Nanni Moretti
Soggetto Nanni Moretti
Sceneggiatura Nanni Moretti
Produttore Nanni Moretti, Angelo Barbagallo
Casa diproduzione Sacher Film, Banfilm, La Sept Cinéma
Fotografia Giuseppe Lanci
Montaggio Mirco Garrone
Musiche Nicola Piovani
Scenografia Marta Maffucci
Interpreti e personaggi
  • Nanni Moretti: Nanni
  • Giovanna Bozzolo: attrice
  • Sebastiano Nardone: attore
  • Antonio Petrocelli: attore
  • Giulio Base: automobilista
  • Italo Spinelli: Muretto di Spinaceto
  • Carlo Mazzacurati: critico cinematografico
  • Jennifer Beals: se stessa
  • Alexandre Rockwell: se stesso
  • Renato Carpentieri: Gerardo
  • Raffaella Lebboroni: donna prima coppia
  • Marco Paolini: uomo prima coppia
  • Claudia Della Seta: donna seconda coppia
  • Lorenzo Alessandri: uomo seconda coppia
  • Antonio Neiwiller: sindaco di Stromboli
  • Conchita Airoldi: abitante di Panarea
  • Riccardo Zinna: abitante di Alicudi
  • Moni Ovadia: Lucio
  • Valerio Magrelli: primo dermatologo
  • Sergio Lambiase: secondo dermatologo
  • Roberto Nobile: ultimo dermatologo
  • Gianni Ferraretto: principe sostituto
  • Pino Gentile: allergologo
  • Mario Schiano: principe dei dermatologi
  • Serena Nono: riflessologa
  • Yu Ming Lu: medico cinese
  • Tou Yui Chang Pio: medico cinese
  • Umberto Contarello: assistente medici cinesi
  • Franco Lucarelli: tecnico radiologo
  • Gianfranco Mecacci: A Casal Palocco
  • Oreste Rotundo: radiologo
Episodi
  • In Vespa
  • Isole
  • Medici
Premi
  • Festival di Cannes 1994: premio per la miglior regia
  • 2 David di Donatello 1994: miglior film, migliore musica
  • Nastri d’argento 1994: regista del miglior film
  • Ciak d’oro 1994: miglior film, miglior regista, miglior sceneggiatura


Caro diario è composto da tre episodi in cui Moretti interpreta se stesso in una sorta di diario aperto, come suggerisce il titolo: In vespa – Isole _ Medici

Nel secondo episodio, Isole, Moretti è in viaggio alle isole Eolie, in fuga dalla frenesia della vita cittadina. In visita all’isola di Lipari dal suo amico Gerardo, ritiratosi a studiare, non riesce però a trovare la tranquillità tanto bramata nella confusione turistica.

I due allora si spostano sull’isola di Salina, dove vengono accolti da una coppia di amici di Gerardo con evidenti problemi nel gestire l’educazione del figlio, viziato e teledipendente. Gerardo, nel frattempo, da sempre allergico al mezzo televisivo, se ne scopre casualmente affascinato, in particolare alle soap opera.

Quindi, sull’isola di Stromboli, il sindaco megalomane vorrebbe coinvolgerli nei progetti più bislacchi. In visita al vulcano Gerardo arriva a chiedere ai turisti statunitensi di svelargli in anteprima le vicende della soap opera Beautiful non ancora trasmesse in Italia, ma ogni tipo di programma televisivo ormai lo attrae, trovando in ognuno di essi diversi moventi intellettuali.

I due decidono quindi di spostarsi alla volta di Panarea, ma anche questa scelta si rivela poco felice, poiché s’imbattono subito in due animatrici di eventi mondani, col risultato di risalire di corsa sullo stesso aliscafo. Avvilito dall’ennesimo fallimento, Moretti decide di spostarsi sull’isola diAlicudi, la più “selvaggia” dell’arcipelago, priva di acqua corrente ed elettricità.

Finalmente entrambi sembrano soddisfatti, ma l’amico Gerardo scappa disperato dall’isola appena si rende conto che, sebbene non sentisse la mancanza della TV, non avrebbe potuto comunque usufruirne.

UNA SEQUENZA DEL FILM

 

I commenti sono chiusi.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: