RSS

La donna lupo

La donna lupo
Lingua originale Italiano
Paese Italia
Anno 1999
Durata 86 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere erotico
Regia Aurelio Grimaldi
Soggetto Aurelio Grimaldi, Michele Lo Foco
Fotografia Massimo Intoppa
Montaggio Patrizio Marone, César Meneghetti
Musiche Mario Soldatini
Interpreti e personaggi

Un giorno si chiama Giuliana, un altro Viviana, un altro ancora Alessandra. Con grande indifferenza cambia nomi, perché l’aspetto che veramente le interessa mantenere è quello della donna lupo.

In questi panni, la ragazza riesce a lasciarsi alle spalle le angosce e le inibizioni del passato per dare seguito ai propri desideri. Eccola durante il giorno impegnata nella rispettabile attività di assistente sociale: fa interviste, indagini, analisi.

Ma quando arriva la notte si trasforma e sceglie le prede che possono essere indifferentemente studenti universitari, professionisti affermati, soldati di leva. Non rivela mai il proprio nome agli uomini che cattura ai quali chiede solo un rapporto fisico.

Soprattutto i più giovani rimangono disorientati, non sanno come comportarsi, cercano altri diversivi. A Valerio capita di innamorarsi perdutamente della misteriosa ragazza e quando lei sparisce lui la cerca con insistenza.

La trova, si sfoga con lei, le rinfaccia cose inesistenti. Per un momento lei sembra arrendersi. Ma, subito dopo, Valerio viene subito liquidato.

E la donna lupo va verso altre vittime.

IL TRAILER DEL FILM

Annunci
 

I commenti sono chiusi.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: