RSS

Malena

Girato a Siracusa

Anno 2000
Durata 109 min
Genere drammatico, sentimentale
Regia Giuseppe Tornatore
Soggetto Luciano Vincenzoni
Sceneggiatura Giuseppe Tornatore
Fotografia Lajos Koltai
Montaggio Massimo Quaglia
Effetti speciali David Bush
Musiche Ennio Morricone
Costumi Maurizio Millenotti
Interpreti e personaggi
  • Monica Bellucci: Malena Scordia
  • Giuseppe Sulfaro: Renato Amoroso
  • Luciano Federico: Padre di Renato
  • Matilde Piana: Madre di Renato
  • Gaetano Aronica: Marito di Malena
  • Gabriella Di Luzio: Amante del barone
  • Angelo Pellegrino: Segretario politico
  • Paola Pace: Leader delle mogli del paese
Premi
  • 1 David di Donatello 2001: miglior direttore della fotografia
  • Nastri d’argento 2001: migliore colonna sonora
  • Festival di Cabourg 2001: Grand Prix

Ambientato in Sicilia negli anni della seconda guerra mondiale, è la storia della folle passione che un ragazzino, Renato Amoroso, nutre per la donna più bella e desiderata del paese: Malèna. Mentre Renato scopre la sessualità immaginando Malèna, di volta in volta, come la Jane di Tarzan, Cleopatra, la pupa del gangster o la bella dei calendarietti per barbieri, Malèna vive la sua parabola da giovane moglie, poi vedova, a prostituta.

Intanto … Renato, ora adulto, ricorda quello che gli successe tredicenne in Sicilia. Castelcutò, 10 giugno 1940. Tutto il paese é radunato per ascoltare il discorso con cui Mussolini da praticamente il via alla presenza dell’Italia nella seconda guerra mondiale.

Renato però ha ben altro per la testa. Con la bicicletta da poco avuta in regalo, segue insieme ad altri ragazzi la camminata di Maddalena, detta Malena, la più bella del paese. Renato è conquistato da lei, al punto di correrle dietro in ogni luogo, e quando non la vede, la sogna, e vede se stesso che arriva a difenderla, a salvarla, a portarla via, come nei film americani.

Partito per il fronte, il marito di Malena viene dato per morto quasi subito. La vita per la vedova è difficile, tra corteggiamenti, malelingue, calunnie. Finisce che Malena ricorre all’avvocato e, in tribunale, dice a tutti che quelli sono solo fatti suoi.

Mentre Renato continua a cercare di farsi vedere e a sognarla nelle notti insonni, le sorti della guerra precipitano. In paese ci sono i tedeschi, e Malena si accompagna con loro. Poco tempo dopo l’esercito americano invade le strade.

Le donne picchiano Malena, che cambia aria e va a Catania. Con grande sorpresa, il marito, ferito ma vivo, torna in paese.

Malena lo sa e si ricongiunge a lui. Renato li vede allontanarsi. “Ancora oggi – dice con voce f.c.- è lei l’unica che non ho mai dimenticato”.

IL TRAILER


http://
Malena
Malena
Annunci
 

I commenti sono chiusi.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: